Bianco Multicolore Fotografico Personalizzabile Buoni Propositi Nuovo Anno Post Instagram (8)

Termini e Condizioni

  1. Corabea S.r.l.s., con sede legale in Perugia, via Fratelli Cairoli n. 24, P.IVA IT 03923450542, è una società attiva nel settore dei portali web e funge da Gestore (il “Gestore”) della piattaforma software denominata “Corabea” (la “Piattaforma”). Tale piattaforma, di proprietà esclusiva della fondatrice del progetto “Corabea”, Giorgia Bellini, comprende un sito web e una web app.
  2. La Piattaforma è concepita per consentire agli utenti di accedere attraverso l’utilizzo di mezzi telematici e comunicazione a distanza ai servizi di supporto terapeutico psicologico e nutrizionale forniti da Professionisti certificati e specializzati nella cura e prevenzione dei disturbi del comportamento alimentare (“DCA”). Tali Professionisti sono iscritti ai rispettivi Albi professionali, quali psicologi, psicoterapeuti, psichiatri e biologi-nutrizionisti (i “Professionisti”). Gli Utenti, coloro che soffrono o hanno sofferto di DCA (gli “Utenti”), devono essere dotati di adeguata strumentazione informatica hardware e software per usufruire dei servizi offerti dalla Piattaforma.
  3. Il Gestore si avvale, durante l’esecuzione dei servizi, anche di altre figure professionali quali i counselors (educatori) e i consulenti di benessere psicofisico.
  4. I Termini e le Condizioni di seguito riportati disciplinano il rapporto tra il Gestore e gli Utenti della Piattaforma, i quali accedono a quest’ultima tramite il sito web corabea.it per soddisfare le proprie necessità terapeutiche di natura psicologica e/o nutrizionale.
  5. I presenti Termini e Condizioni sono redatti in conformità alle disposizioni del Codice del Consumo applicabili ai contratti conclusi a distanza o negoziati al di fuori dei locali commerciali.
  6. Nella stesura dei presenti Termini e Condizioni è stato utilizzato un lessico comune nel campo delle tecnologie dell’informazione. In caso di eventuali divergenze sull’interpretazione o sul significato dei tali termini adottati, si farà riferimento alle principali pubblicazioni della letteratura specializzata in materia.
  7. Le presenti premesse costituiscono parte integrante e sostanziale dei Termini e Condizioni contrattuali.

tutto ciò premesso si conviene quanto segue:

Art. 1 – Oggetto del contratto

1.1.        Oggetto dei Termini e Condizioni: acquisto del servizio di supporto terapeutico

I presenti Termini e Condizioni, che vengono messi nella disponibilità dell’Utente per la riproduzione e conservazione ai sensi dell’art. 12, D.Lgs. 9 aprile 2003, n. 70, hanno per oggetto l’acquisto da parte degli Utenti del servizio di supporto terapeutico psicologico e nutrizionale erogato da un Professionista specializzato nella cura dei disturbi del comportamento alimentare. Il servizio può essere erogato in forma individuale, di coppia o di gruppo ed è fruibile sia in modalità singola che multipla. Il servizio verrà erogato online e per il tramite della Piattaforma disponibile al Sito internet del Gestore www.corabea.it e altresì disponibile su www.giorgiabellini.com

1.2.        Oggetto del servizio offerto dal Gestore

Il Gestore, con i presenti Termini e Condizioni, dal momento della conclusione del contratto di cui all’art. 3, si obbliga a prestare per il tramite della Piattaforma disponibile al sito web www.corabea.it e altresì disponibile su www.giorgiabellini.com nei confronti dell’Utente i servizi di seguito descritti:

Servizio di colloquio orientativo preliminare con un consulente del benessere psicofisico idoneo a facilitare la scelta del professionista più adeguato alle esigenze dell’utente nel campo dei disturbi legati al comportamento alimentare;

Offerta all’Utente di accesso ed utilizzo di una Piattaforma digitale con cui potersi interfacciare facilmente (anche tramite una chat dedicata) con Professionisti (Psicologi, Psicoterapeuti, Psichiatri, Biologi – Nutrizionisti regolarmente iscritti ai rispettivi Albi professionali) specializzati nella cura e nel trattamento della sintomatologia dei disturbi legati al comportamento alimentare;

Offerta all’Utente della possibilità di intraprendere un percorso psicologico e nutrizionale singolo, di coppia, o di gruppo con un Professionista specializzato per la cura della sintomatologia legata ai disturbi del comportamento alimentare;

Offerta all’Utente della possibilità di rimanere aggiornato ed informato sulla prevenzione, cura e sensibilizzazione sui disturbi legati al comportamento alimentare tramite webinar gratuiti e a pagamento disponibili in Piattaforma.

A fronte dei servizi offerti, alla conclusione del contratto, l’Utente si obbliga a pagare un corrispettivo come di seguito meglio specificato all’art. 5 e a rispettare le obbligazioni nascenti dai presenti Termini e Condizioni.

1.3.        Modalità di fruizione del servizio

Le modalità di fruizione del servizio sono illustrate al successivo art. 4 e nella pagina web del Sito del Gestore che l’Utente ha l’onere di consultare attentamente prima e dopo dell’adesione ai presenti Termini e Condizioni.

Art. 2 – Accettazione delle condizioni di vendita

2.1. Adesione e accettazione delle condizioni

I presenti Termini e Condizioni costituiscono offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 c.c. e devono essere esaminate “on line” dal potenziale Utente prima del completamento della procedura di registrazione, manifestando la propria adesione online e accettando le caselle con la dicitura “Accettazione Termini e Condizioni”, “Informativa Privacy” ed eventuale “Tracciamento tramite sistema Tessera Sanitaria”. L’inoltro della richiesta di registrazione, pertanto, implica totale conoscenza delle stesse e loro integrale accettazione nonché l’obbligo ad osservare, nei suoi rapporti con il Gestore, i Termini e Condizioni di seguito illustrati.

2.2. Aggiornamenti e modifiche alle condizioni

I presenti Termini e Condizioni sono validi dal giorno di conclusione del presente contratto e potranno essere aggiornati, integrati o modificati in qualsiasi momento ad insindacabile giudizio del Gestore, il quale provvederà a darne comunicazione tramite la Piattaforma.

Gli Utenti assumono l’onere di consultare periodicamente la Piattaforma posto che ogni aggiornamento, modifica o integrazione, avrà efficacia dalla data di sua pubblicazione indipendentemente dalla materiale consultazione da parte degli Utenti.

2.3. Procedura di registrazione e accesso sicuro

L’accesso alla Piattaforma da parte dell’Utente potrà avvenire previa registrazione e digitazione di ID e Password con accesso in un’area riservata tramite protocollo sicuro (https), e, quindi, attraverso il completamento della procedura indicata.

2.4. Accettazione e comunicazione dell’ordine

La scelta del servizio non impegna il Gestore fino a quando quest’ultimo non abbia comunicato l’accettazione mediante l’invio della comunicazione e-mail all’indirizzo fornito dall’Utente al momento della registrazione.

All’atto della ricezione dell’ordine da parte dell’Utente e di verifica circa il regolare pagamento del corrispettivo, il Gestore invierà una e-mail di riscontro riepilogativa dell’ordine ricevuto. Tale comunicazione deve intendersi come formale accettazione dello stesso.

La comunicazione di cui al presente articolo si intenderà validamente effettuata con l’inoltro della e-mail all’indirizzo fornito dall’Utente, anche nel caso in cui la materiale ricezione della medesima non avvenisse per ragioni non imputabili al Gestore.

2.5. Impegno immediato del Gestore

L’acquisto del servizio impegna immediatamente il Gestore che sarà obbligato ai sensi e per gli effetti dei presenti Termini e Condizioni.

2.6. Protezione dei dati personali

La protezione dei dati personali trattati dalla Piattaforma è sottoposta alla disciplina del D.Lgs. 30/06/2003 n. 196 e del Regolamento UE 679/2016, successive modifiche ed integrazioni. Per maggiori informazioni, si rimanda all’Informativa Privacy presente sulla Piattaforma stessa.

2.7. Utilizzo di Cookies sulla Piattaforma

La Piattaforma www.corabea.it si serve di cookies. Per maggiori informazioni al riguardo si rimanda alla Cookie policy indicata sulla Piattaforma stessa.

Art. 3 – Conclusione del contratto

3.1. Conclusione contrattuale: accettazione e pagamento

Il Contratto si intenderà concluso nel momento in cui l’Utente, previa accettazione dei Termini e Condizioni, della Privacy Policy e dell’eventuale tracciamento tramite sistema Tessera Sanitaria di cui all’art. 2.1, e previa registrazione alla Piattaforma di cui all’art. 2.3, dopo aver corrisposto l’importo previsto per i servizi meglio specificati nel successivo art. 5.5, avrà ricevuto l’e-mail riepilogativa di conferma di cui all’art. 2.7.

3.2. Diritto di cancellazione dell’ordine prima della conferma

Fino a quando l’Utente non abbia ricevuto l’e-mail riepilogativa di cui al punto precedente, ha facoltà di procedere alla cancellazione dell’ordine tramite invio di e-mail all’indirizzo del Gestore supporto@corabea.it ovvero in base alle altre eventuali modalità indicate sul Sito

Art. 4 – Modalità di erogazione del servizio – modifica delle prenotazioni

4.1. Assegnazione del Professionista e colloquio conoscitivo

L’erogazione delle prestazioni a favore dell’Utente avviene mediante incontri da remoto tra Utenti e Professionisti. L’abbinamento con il Professionista avviene successivamente al colloquio conoscitivo con un consulente del benessere psicofisico. Quest’ultima figura, in base alle esigenze ed a quanto riferito dall’Utente, consiglia il percorso terapeutico più idoneo a quest’ultimo e il nominativo del Professionista più indicato per aiutarlo.

N.B. Si precisa che il colloquio conoscitivo non è una consulenza di natura medica, ma un incontro finalizzato ad aiutare l’Utente nella miglior scelta del percorso terapeutico più adatto alle proprie esigenze.

4.2. Registrazione dell’Utente sulla Piattaforma

Dopo aver fornito il consenso al trattamento dei dati personali, accettato i Termini e Condizioni e l’eventuale “Tracciamento tramite sistema Tessera Sanitaria”, l’Utente si registrerà sulla Piattaforma di cui all’art. 2.1. Prima di usufruire dei servizi offerti in Piattaforma, l’Utente effettuerà il colloquio conoscitivo di cui all’art. 4.1.

4.3. Utilizzo del servizio da parte degli Utenti

Il servizio è consentito agli Utenti, maggiorenni o minorenni che, tramite soggetti legittimati, abbiano letto l’Informativa sulla Privacy e fornito il consenso al trattamento dati tramite la Piattaforma, accettando i Termini e Condizioni.

4.4. Decisione sul percorso terapeutico

Prima di iniziare il percorso terapeutico l’Utente potrà effettuare un primo incontro conoscitivo con il Professionista scelto all’esito del colloquio di cui all’art. 4.1. A seguito di tale primo incontro l’Utente ed il Professionista decideranno se intraprendere insieme il percorso terapeutico. In caso contrario l’Utente dovrà comunicare prontamente le proprie esigenze e le difficoltà riscontrate al Gestore, che valuterà la situazione e metterà in contatto l’Utente con un altro Professionista entro 14 giorni.

4.5. Consenso informato al Trattamento Sanitario

Dopo l’assegnazione del Professionista, l’Utente dovrà leggere e sottoscrivere il consenso informato al trattamento sanitario tramite la Piattaforma antecedentemente al primo colloquio con il Professionista. L’Utente, inoltre, può richiedere informazioni al Professionista in merito al trattamento sanitario in qualsiasi momento.

4.6. Incontri in videochiamata e utilizzo della chat

Gli incontri con il Professionista avverranno in videochiamata tramite le piattaforme “Google Meet” e “Zoom”. Gli Utenti possono utilizzare la chat sulla Piattaforma integrata con “Whatsapp” per fissare o modificare gli appuntamenti con il Professionista. La chat è destinata unicamente ed esclusivamente ai messaggi istantanei relativi agli appuntamenti e alle eventuali necessità di spostamento.

N.B. Non potranno in alcun modo essere erogate consulenze professionali terapeutiche tramite chat “Whatsapp”.

4.7. Riservatezza degli incontri e condivisione di informazioni

Gli incontri devono svolgersi in un luogo che garantisca la privacy. L’Utente accetta che il Professionista possa condividere informazioni sull’andamento delle sedute con il proprio Supervisore, assegnato dalla Piattaforma. Tutte le informazioni delle sedute rimangono confidenziali nel rapporto psicologo-paziente e biologo nutrizionista- paziente e potranno essere condivise con terzi solo per ragioni connesse al percorso terapeutico ovvero in forza di provvedimento assunto da parte di autorità competenti.

È fatto espresso divieto tanto all’Utente quanto al Professionista di registrare o videoregistrare il contenuto dei colloqui effettuati in adempimento delle presenti condizioni generali di contratto.

4.8. Modifiche delle prenotazioni

L’Utente si impegna a comunicare tramite la chat di assistenza presente all’interno della Piattaforma collegata a “Whatsapp” o alla chat diretta con il professionista per eventuali modifiche o cancellazioni delle prenotazioni almeno 24 ore prima della seduta. In caso di richiesta con meno di 24 ore di preavviso, l’Utente sarà tenuto al pagamento di una penale pari al costo della seduta prenotata in favore del Gestore.

La richiesta di spostamento potrà essere disposta una sola volta per ogni singolo colloquio, pertanto, ogni ulteriore richiesta di spostamento per il medesimo appuntamento non verrà presa in considerazione dal Gestore.

4.9. Situazioni di emergenza

Il servizio offerto dal Gestore non dispone di competenze o mezzi idonei ad intervenire o gestire situazioni emergenziali quali minacce di suicidio, lesioni a terzi o a sé stessi e altre simili. Ove l’Utente che sta consultando le presenti condizioni ritenga di potersi trovare in analoghe situazioni è invitato a rivolgersi ad una struttura specializzata nella quale potrà trovare supporto adeguato alla circostanza che sta vivendo. Il servizio offerto dalla piattaforma non ha carattere sanitario ed è totalmente sprovvisto di strumenti e competenze necessarie a fronteggiare situazione di grave pericolo alla persona.Inizio modulo

Art. 5 – Corrispettivi, fatturazione, piani, modalità di pagamento

5.1. Pagamento anticipato dei corrispettivi

L’Utente, inserendo i dati di fatturazione, si impegna a effettuare il pagamento anticipato della prestazione, come indicato sulla Piattaforma al momento della conferma della prenotazione del primo colloquio conoscitivo di cui all’art. 4.1.

Tutti i prezzi e le modalità di fruizione dei servizi sono indicati dettagliatamente sulla Piattaforma.

5.2. Il propedeutico colloquio conoscitivo

Prima di poter usufruire di qualsiasi piano come meglio specificato all’art. 5.5, l’Utente dovrà sottoporsi ad un propedeutico colloquio conoscitivo di cui all’art. 4.1 del costo di € 49 (IVA 22% compresa) con un consulente di benessere psicofisico messo a disposizione dalla Piattaforma, il quale supporterà l’Utente nella scelta del Professionista più adatto alle proprie esigenze.

5.3. Il webinar a pagamento

L’Utente avrà la possibilità di acquistare singolarmente o come contenuto extra oltre ai piani di cui al successivo art. 5.5, dei webinar informativi a pagamento aventi ad oggetto il tema della cura e della prevenzione dei disturbi legati al comportamento alimentare del costo di € 24,90 (IVA 22% compresa) cadauno.

5.4. La fatturazione per il “colloquio conoscitivo” e per i “webinar a pagamento”. La modalità di fatturazione “standard”.

L’erogazione per i servizi di “colloquio conoscitivo” e per l’eventuale acquisto di “webinar a pagamento” non avendo natura di prestazione sanitaria saranno fornite e fatturate direttamente dal Gestore.

5.5.  Piano singolo, multiplo e relativi corrispettivi

Il servizio prevederà quattro modalità di fruizione: piano “singolo” e piano “multiplo” da quattro, otto o dodici sedute in base alle esigenze dell’Utente.

Il piano “singolo” comprenderà un singolo colloquio con un Professionista, mentre il piano “multiplo” comprenderà, in base alla scelta dell’Utente, quattro, otto o dodici colloqui con un Professionista come di seguito meglio specificato:

Il piano “singolo” prevede al costo di € 59 (IVA 22% compresa) un singolo colloquio (individuale, di coppia o di gruppo) con un Professionista (Psicologo, Psicoterapeuta, Psichiatra, Biologo-Nutrizionista).

Il piano “multiplo” da quattro prevede al costo di € 236 (IVA 22% compresa) n. 4 colloqui (individuale, di coppia o di gruppo) con un Professionista (Psicologo, Psicoterapeuta, Psichiatra, Biologo-Nutrizionista).

Il piano “multiplo” da otto prevede al costo di € 472 (IVA 22% compresa) n. 8 colloqui (individuale, di coppia o di gruppo) con un Professionista (Psicologo, Psicoterapeuta, Psichiatra, Biologo-Nutrizionista).

Il piano “multiplo” da dodici prevede al costo di € 708 (IVA 22% compresa) n. 12 colloqui (individuale, di coppia o di gruppo) con un Professionista (Psicologo, Psicoterapeuta, Psichiatra, Biologo-Nutrizionista).

N.B. Tali piani, prevedendo prestazioni professionali di natura sanitaria da parte di Professionisti iscritti nei relativi Albi professionali, avranno una modalità di fatturazione “speciale” come meglio specificata nell’art. 5.6.

5.6. La fatturazione dei corrispettivi ai Professionisti e le detrazioni per spese sanitarie. La modalità di fatturazione “speciale”.

La Piattaforma tratterrà a titolo di deposito i corrispettivi destinati a pagare le prestazioni offerte in favore dell’Utente dal Gestore nonché, quale mandatario, dai Professionisti.

Una volta offerta la singola prestazione il Professionista emetterà regolare fattura intestata all’Utente la quale sarà tacitata dal Gestore con cadenza periodica in base agli accordi intercorsi con i singoli Professionisti ed attingendo ai corrispettivi ricevuti in deposito dall’Utente sino ai limiti della effettiva disponibilità degli importi versati dall’Utente.

La fattura emessa dal Professionista sarà resa disponibile all’Utente all’interno dell’area personale della Piattaforma, consentendo all’Utente un accesso agevole a tale documento.

L’Utente potrà beneficiare delle detrazioni per spese sanitarie, ove previste per legge, a decorrere dal momento in cui il Professionista, ricevuti i propri corrispettivi dal Gestore per le prestazioni professionali fornite, emetterà la regolare fattura a favore dell’Utente.

La Piattaforma si impegna a effettuare il pagamento dei corrispettivi al Professionista, sollecitando per quanto possibile la prontezza nell’emissione della fattura a favore dell’Utente.

5.7. Durata del piano

Qualsiasi piano ha durata di dodici mesi a far data dal giorno di conclusione del contratto di cui al precedente art. 2.4. I corrispettivi saranno addebitati secondo le modalità di pagamento di cui al successivo 5.9 alla sottoscrizione del piano scelto.

N.B. Le prestazioni acquistate con i piani tariffari di cui al precedente art. 5.5 dovranno essere utilizzati entro e non oltre i dodici mesi successivi al pagamento e, ove non utilizzati, l’Utente perderà diritto alla prestazione ed alla ripetizione delle somme le quali verranno trattenute dal Gestore.

Il Gestore si impegna ad avvisare periodicamente (ogni 3 mesi) l’Utente nel sollecitarlo ad usufruire dei servizi acquistati fino a data di scadenza.

5.8. Inclusione di IVA e altre imposte nei corrispettivi

I corrispettivi previsti nei presenti Termini e Condizioni sono comprensivi di IVA e di ogni altra imposta. I corrispettivi vengono resi noti all’Utente prima della conferma dell’acquisto del servizio.

5.9. Modalità di pagamento, gestione del pagamento da parte di “Stripe, Inc.”, utilizzo di buoni e voucher

I corrispettivi verranno saldati utilizzando le modalità di pagamento indicate “on line” all’atto dell’acquisto, il pagamento è gestito dalla società intermediaria “Stripe, Inc.”, salvo diversa indicazione del Gestore.

“Stripe” è una piattaforma online per l’elaborazione dei pagamenti utilizzata da milioni di aziende che si affidano al software e alle API di Stripe per accettare pagamenti con bancomat, carta ricaricabile o carta di credito.

L’Utente, al momento del pagamento per la prestazione richiesta, potrà beneficiare di codici sconto (“coupon”) o voucher digitali generati in suo favore tramite la piattaforma di pagamento “Stripe”. Tali codici sconto (“coupon”) o voucher digitali avranno validità di sei mesi a partire dalla data di emissione.

Durante il pagamento, l’Utente beneficiario dei buoni sconto (“coupon”) o voucher digitali potrà utilizzarli inserendo i relativi riferimenti sulla Piattaforma, saldando così l’intero o parte del corrispettivo dovuto per la prestazione richiesta, a seconda delle indicazioni specificate nel voucher.

Art. 6 – Obbligazioni e responsabilità del Gestore

6.1. Modalità di gestione della Piattaforma

Conformemente alle presenti condizioni il Gestore si impegna a gestire la Piattaforma al fine di agevolare l’esecuzione corretta della prestazione in oggetto di cui all’art. 1. Questo impegno include, a titolo esemplificativo e non esaustivo: garantire l’accesso all’area riservata, la possibilità di prenotare e annullare le sessioni, facilitare le comunicazioni tra Professionista e Utente attraverso la chat dedicata. Il Gestore, in collaborazione con i Professionisti, assume la responsabilità della conservazione e protezione dei documenti telematici e dei dati forniti dagli Utenti, come specificato nell’Informativa sulla privacy disponibile in Piattaforma.

6.2. Eventi di forza maggiore e sospensione del servizio

Il Gestore è esente da qualsiasi responsabilità per il mancato o ritardato adempimento delle proprie obbligazioni ai sensi del presente contratto, nonché per la sospensione o l’impossibilità di accedere ai servizi offerti tramite la Piattaforma, causati da eventi di forza maggiore al di fuori del proprio ragionevole controllo. Questi eventi includono, a titolo esemplificativo ma non esaustivo: insurrezioni civili, attacchi terroristici, incendi, esplosioni, malfunzionamenti della rete internet o di dispositivi elettronici, anche mobili, blackout e eventi naturali eccezionali. In caso di eventi di forza maggiore, il Gestore informerà tempestivamente l’Utente mediante notifica via e-mail, dichiarando la sospensione del servizio per l’Utente. L’adempimento delle obbligazioni da parte del Gestore, ai sensi del presente contratto, sarà sospeso per il periodo di verificazione degli eventi di forza maggiore.

6.3. Responsabilità limitata in caso di forza maggiore

Il Gestore non sarà ritenuto responsabile nei confronti di parti terze per danni, perdite e costi derivanti dalla mancata esecuzione del Contratto a causa dei suddetti eventi. In caso di eventi di forza maggiore, l’Utente avrà diritto esclusivamente al rimborso dell’importo pagato entro dieci giorni dalla ricezione della notifica di sospensione del servizio.

6.4. Responsabilità del Gestore per il funzionamento della Piattaforma

Il Gestore è responsabile del corretto funzionamento della Piattaforma. Tuttavia, non sarà responsabile per danni, richieste o perdite, dirette o indirette, derivanti da disfunzioni o sospensioni del servizio causate da terzi (ad esempio, malfunzionamenti dell’hosting, della rete internet, del provider e-mail, attacchi hacker ecc.) o da problemi di connessione internet o malfunzionamenti tecnici delle apparecchiature degli Utenti o di terzi, inclusi collegamenti telefonici e telematici non gestiti direttamente dal Gestore o dai suoi fornitori.

6.5. Limitazioni di risarcimento in caso di malfunzionamenti

Nel caso in cui il Gestore sia ritenuto responsabile per malfunzionamenti della Piattaforma, l’Utente accetta che il risarcimento del danno sia limitato nell’ammontare massimo alle somme corrisposte con l’ultimo versamento effettuato dall’utente, senza possibilità di richiedere ulteriori risarcimenti, sinao essi di natura patrimoniale che non patrimoniale, diretti o indiretti.

6.6. Responsabilità del Gestore per inutilizzabilità del Servizio ricollegabile a terzi

Nessuna responsabilità potrà essere attribuita al Gestore per temporanea inutilizzabilità del servizio imputabile a terzi soggetti, a cause di forza maggiore, caso fortuito o imputabili a piattaforme terze quali “Google Meet” e “Zoom” ed ogni altra piattaforma che offre il servizio di videochiamata, integrate all’interno della Piattaforma “Corabea”.

6.7. Selezione dei Professionisti e decisione dell’Utente

Il Gestore si impegna a selezionare accuratamente i Professionisti attraverso un apposito colloquio conoscitivo e un rigoroso processo di recruiting. Tuttavia, il Gestore non assume alcuna responsabilità per il processo di assegnazione dei Professionisti agli Utenti. Spetta all’Utente decidere definitivamente se continuare il percorso terapeutico con il Professionista assegnato in fase di colloquio conoscitivo di cui all’art. 4.1 o optare per un altro Professionista disponibile in Piattaforma. In caso di problematiche tra Utente e Professionista, l’Utente dovrà comunicare prontamente le proprie esigenze e le difficoltà riscontrate al Gestore, che valuterà la situazione e metterà in contatto l’Utente con un altro Professionista entro 14 giorni, se necessario.

6.8. Responsabilità del gestore per la prestazione dei Professionisti

L’Utente prende atto che il servizio offerto dal Gestore si limita alla prestazione di un colloquio conoscitivo privo di carattere sanitario di cui all’art. 4.1, nonché nella fornitura di servizi informatici che agevolino il rapporto tra l’Utente ed il Professionista da egli prescelto. Il Gestore rimarrà totalmente estraneo al rapporto tra Professionista ed Utente.

6.9. Tutela contro l’uso fraudolento dei mezzi di pagamento

Il Gestore non sarà ritenuto responsabile per l’uso fraudolento e illecito che terzi possano fare di carte di debito o credito e altri mezzi di pagamento durante il versamento del corrispettivo per i servizi acquistati. Il Gestore, infatti, non è in grado di conoscere il numero di carta di debito o credito dell’Utente durante la procedura d’acquisto; tali dati vengono trasmessi direttamente al Gestore del servizio bancario Stripe.

6.10. Autorizzazioni al sistema di pagamento “Stripe” ed esonero di responsabilità del Gestore

Compilando lo spazio dedicato sulla Piattaforma, l’Utente, attraverso una connessione protetta direttamente collegata all’istituto bancario titolare o gestore del servizio di pagamento “on line”, concede l’autorizzazione per due finalità:

addebito sul proprio conto corrente in favore del Gestore dell’importo totale indicato come corrispettivo per il servizio acquistato;

utilizzo della propria carta di debito o credito o di un’altra carta emessa in sostituzione. Attualmente, le transazioni e la conservazione dei dati delle carte sono gestite tramite il servizio “Stripe”. È importante notare che il Gestore, non essendo coinvolto nella procedura, non può essere ritenuto responsabile per eventuali danni subiti dall’Utente a causa di un uso improprio o malfunzionamento dei sistemi di pagamento.

6.11. Modifiche e aggiornamenti della Piattaforma

L’Utente prende atto e accetta che, laddove ritenuto opportuno a insindacabile giudizio del Gestore, gli aggiornamenti e sviluppi potranno determinare la modifica o l’eliminazione di alcune funzionalità della Piattaforma.

6.12. Esonero di responsabilità del Gestore per aggiornamento e sviluppo software

L’Utente esonera il Gestore da qualsivoglia responsabilità connessa ad eventuali danni derivanti da potenziali aggiornamenti e sviluppi, salvo tali danni derivino da dolo o colpa grave del Gestore.

6.13. Aggiornamenti e sviluppi e adeguamento a modifiche normative

Gli aggiornamenti e sviluppi non comprendono l’adeguamento ad eventuali modifiche normative di settore sopravvenute sull’operatività o sui costi della Piattaforma, sulla struttura dei software e sulle modifiche sostanziali o strutturali alla normativa in vigore alla data del Contratto.

Art. 7 – Obblighi dell’Utente

7.1. Obbligo di stampa e conservazione dei Termini e Condizioni

L’Utente si obbliga, una volta conclusa la procedura d’acquisto, a provvedere alla stampa ed alla conservazione dei presenti Termini e Condizioni che, peraltro, avrà già visionato ed accettato in quanto passaggio obbligato nell’acquisto, nonché delle specifiche del servizio oggetto dell’acquisto, e ciò al fine di soddisfare integralmente le condizioni di cui agli artt. 1341 e 1342 c.c. e del Codice del Consumo.

7.2. Impegno dell’Utente in caso di modifiche ai Termini e Condizioni

Ogni qualvolta intervenga una modifica dei presenti Termini e Condizioni, l’Utente si impegna e si obbliga a provvedere alla loro stampa e conservazione.

7.3. Divieto di inserire dati falsi nella procedura di registrazione

È fatto severo divieto al potenziale Utente di inserire dati falsi, e/o inventati, e/o di fantasia, nella procedura di registrazione attraverso l’apposito form elettronico; i dati anagrafici e la e-mail devono essere esclusivamente i propri reali dati personali e non di terze persone, oppure di fantasia. L’Utente si assume, pertanto, la piena responsabilità circa l’esattezza e la veridicità dei dati immessi nel form elettronico di registrazione, finalizzati a completare la procedura di acquisto dei servizi.

7.4. Divieto di effettuare doppie registrazioni e utilizzo di dati falsi

È espressamente vietato effettuare doppie registrazioni corrispondenti ad una sola persona, ad una sola società o inserire dati di terze persone. Il Gestore si riserva di perseguire legalmente ogni violazione ed abuso, nell’interesse e per la tutela degli utilizzatori tutti.

7.5. Manleva del Gestore per errori nei documenti fiscali

L’Utente manleva il Gestore da ogni responsabilità derivante dall’emissione di documenti fiscali errati a causa di errori relativi ai dati forniti dall’Utente, essendone quest’ultimo l’unico responsabile del corretto inserimento.

Art. 8 – Facoltà di recesso e cancellazione dalla Piattaforma

8.1. Diritto di recesso secondo le disposizioni del Codice del Consumo per i servizi erogati online

L’Utente ha il diritto di recedere dal contratto dandone comunicazione alla Società all’indirizzo email supporto@corabea.it.

L’Utente può esercitare il diritto di recesso, secondo le modalità previste dall’art. 52 del D.Lgs. 206/2005 “Codice del Consumo”, entro e non oltre 14 giorni dalla data di stipula del presente contratto come indicata all’art. 3.1. e solo qualora non abbia usufruito nemmeno parzialmente del servizio. In caso di recesso del Cliente il Gestore è tenuto a restituire le somme già corrisposte dal Cliente entro ulteriori 14 giorni dalla data di ricezione della comunicazione di recesso.

8.2. Esclusione del diritto di recesso dopo aver fruito del servizio

In considerazione della natura del servizio di prenotazione, gestione e cancellazione delle prenotazioni fornito dal Gestore tramite la Piattaforma, l’Utente, dopo aver fruito (anche in modo parziale) di tale servizio, accetta di rinunciare al diritto di recesso ai sensi dell’art. 59, lettera a) del comma 1 del Codice del Consumo. Ciò comporta che l’Utente non avrà alcuna pretesa nei confronti del Gestore riguardo al rapporto relativo alla fornitura dei suddetti servizi tramite la Piattaforma.

8.3. Esclusione del diritto di recesso per corrispettivi non superiori ad € 50,00 (IVA compresa)

Ai sensi dell’art. 47, comma 2, del Codice del Consumo, Le disposizioni relative al diritto di recesso (conformemente a quanto previsto dall’art. 47, comma 2, del Codice del Consumo) non si applicheranno ai contratti aventi un corrispettivo non superiore ad € 50,00 (nel caso di specie il singolo colloquio conoscitivo e il singolo webinar a pagamento di cui agli artt. 5.2 e 5.3). Tuttavia, l’esclusione non si applica nel caso di più contratti stipulati contestualmente tra le medesime parti, qualora l’entità del corrispettivo globale che l’Utente consumatore deve pagare, indipendentemente dall’importo dei singoli servizi, superi l’importo di € 50,00.

8.4. Termini di interruzione del rapporto con il Professionista

Il rapporto tra il Professionista e il paziente, basato sulla fiducia, sull’utilità e sull’efficacia della terapia o del supporto, concede all’Utente la facoltà di interrompere il rapporto terapeutico in qualsiasi momento. L’Utente può anche contattare il servizio clienti del Gestore per segnalare problemi o richiedere un nuovo psicologo o psicoterapeuta, come specificato nel precedente articolo 6.7. La decisione di interrompere il rapporto da parte del Professionista è consentita solo per motivi clinici o nell’interesse dell’Utente. Il Gestore si impegna a fornire il contatto di un nuovo Professionista indicato al caso di specie entro 15 giorni lavorativi, prendendo atto che il Gestore non è operativo nei weekend e durante le festività.

8.5. Questionari di feedback in caso di interruzione del rapporto terapeutico

In situazioni di interruzione improvvisa del rapporto terapeutico per iniziativa dell’Utente, il Gestore può inviare un questionario di feedback tramite email o notifica sulla Piattaforma. L’Utente ha la facoltà, a sua discrezione, di compilare e trasmettere il questionario al Gestore. Tali questionari possono essere utilizzati anche a fini di ricerca scientifica e valutazione della soddisfazione riguardo al servizio, anche in altri momenti del percorso terapeutico.

8.6. Cancellazione dalla Piattaforma

Qualora l’Utente decida di non voler più usufruire dei servizi offerti dalla Piattaforma, dovrà provvedere alla cancellazione del proprio profilo utilizzando la specifica funzione presente nella propria area personale sulla Piattaforma all’interno della sua area personale.

Art. 9 – Risoluzione espressa dal contratto

9.1. Risoluzione automatica per inadempimenti specifici

Le parti convengono che il contratto si risolverà di diritto in seguito al verificarsi di uno degli inadempimenti di seguito elencati: violazione degli obblighi di cui all’art. 7 (Obblighi dell’Utente), violazione degli obblighi di cui all’art.10 (Titolarità della Piattaforma), violazione del divieto di cui all’art. 12 (Divieto di cessione), nonché l’omesso o parziale pagamento dei corrispettivi per i servizi acquistati da parte dell’Utente.  Nell’ipotesi di verificazione di uno degli inadempimenti elencati il contratto dovrà intendersi risolto ex art. 1456 c.c., senza necessità di pronuncia giudiziale, fatto salvo il diritto per il Gestore di agire in giudizio per il risarcimento del danno prodotto.

9.2. Procedura di risoluzione e comunicazione

Ai sensi dell’art. 1456 c.c., la parte che intenda avvalersi della risoluzione ne darà comunicazione alla controparte mediante comunicazione scritta via email, indicando la motivazione. La comunicazione si intenderà efficace anche nell’ipotesi in cui la stessa non sia stata ricevuta dal destinatario per colpa di quest’ultimo.

Art. 10 – Clausola di proprietà intellettuale e titolarità della Piattaforma

10.1. Titolarità esclusiva della fondatrice del progetto Corabea Giorgia Bellini

La fondatrice del progetto “Corabea” Giorgia Bellini detiene la titolarità esclusiva della Piattaforma, comprensiva dell’architettura, del codice sorgente, dell’algoritmo, delle interfacce grafiche, nonché dei contenuti e dei marchi associati.

10.2. Utilizzo esclusivo per la ricezione dei servizi

L’Utente è autorizzato a fruire dei servizi offerti dalla Piattaforma di proprietà di Giorgia Bellini e in gestione a Corabea S.r.l.s. esclusivamente allo scopo di ricevere i servizi indicati nei presenti Termini e Condizioni. Qualunque altra forma di utilizzo è strettamente vietata, compreso copiare, riprodurre o distribuire i contenuti della Piattaforma.

10.3. Divieti di utilizzo e azioni vietate agli Utenti

L’utilizzo della piattaforma dovrà essere effettuato secondo comportamenti improntati alla diligenza ed alla buona fede. A titolo esemplificativo e non esaustivo sono vietate azioni quali: reverse engineering, accesso non autorizzato ai sistemi informatici, copia o alterazione dei contenuti, utilizzo di dispositivi automatici per l’accesso o la raccolta di dati. Il Gestore si riserva il diritto di risolvere il Contratto, come indicato nell’art. 9, e di perseguire ogni illecito o abuso.

Art. 11 – Trattamento dei dati personali

11.1. Visione delle informazioni sulla Privacy e “Privacy Policy”

L’Utente dichiara espressamente di aver preso visione sia dell’informativa prevista dall’art. 13 del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 (Codice Privacy), sia della “privacy policy” del Sito.

11.2. Consenso al trattamento dei dati personali

L’Utente con la sottoscrizione dei presenti Termini e Condizioni, ai sensi del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 1963 presta il suo consenso espresso ed informato a che i dati che gli riguardano, siano oggetto di tutte le operazioni di trattamento previste dal citato decreto.

11.3. Esame online dei diritti privacy e degli obblighi del Gestore

I diritti derivanti dalla normativa sulla privacy e gli obblighi di informativa da essa nascenti a carico del Gestore sono esaminati “on line”, prima del completamento della procedura di acquisto mediante la selezione da parte dell’Utente tramite “flag”. L’inoltro della conferma d’acquisto pertanto implica totale conoscenza degli stessi.

11.4. Informazioni sull’utilizzo dei dati personali

In particolare, si fa presente all’Utente che: a) i suoi dati forniti sono necessari per ogni adempimento del presente contratto e delle norme di legge, civilistiche e fiscali; b) il rifiuto di fornire tali dati comporta la mancata stipulazione del contratto; c) in ogni momento, potrà esercitare i diritti di cui all’art. 7 del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196.

11.5. Titolare del trattamento e finalità

Il Titolare della raccolta e del trattamento dei dati personali è Corabea S.r.l.s. come meglio indicata in premessa, unitamente ai Professionisti qualora l’Utente decida di iniziare il percorso terapeutico, per le finalità indicate nelle rispettive Informative privacy e nel rispetto delle preferenze espresse.

11.6. Archiviazione dei dati su Server UE

Il sistema di archiviazione dei dati, i servizi e i dati back-end della Piattaforma si basano su server ospitati da terze parti che si trovano nel territorio UE.

11.7. Dettagli sul Trattamento dei Dati e Informativa Privacy

Per ogni ulteriore dettaglio in relazione al trattamento dei dati personali, si rinvia all’Informativa Privacy presente sulla Piattaforma e consultabile al link: www.corabea.it/privacypolicy

Art. 12 – Carattere personale del rapporto

12.1. Non cedibilità

L’utilizzo della piattaforma da parte dell’Utente è strettamente personale. Egli non potrà farsi sostituire nel corso di colloqui, far partecipare ai colloqui terzi soggetti ove non espressamente autorizzati dal Professionista, cedere a terzi il proprio credito per prestazioni non ancora godute.

Art. 13 – Risoluzione delle controversie e giurisdizione

13.1. Legge applicabile e rinvio al Codice del Consumo

Tutte le questioni inerenti all’applicazione, esecuzione, interpretazione e violazione dei presenti Termini e Condizioni sono regolate dalla legge italiana. Per le materie non contemplate in questi Termini e Condizioni, si fa riferimento, quando applicabile, alle disposizioni del Codice del Consumo.

13.2. Foro competente

Per la risoluzione delle controversie è competente il Foro di residenza dell’Utente.

13.3. Mediazione e ricorso agli Organismi di ADR

Tutte le controversie che dovessero insorgere in relazione al presente contratto o ad esse eventualmente collegate, comprese quelle relative alla sua interpretazione, validità efficacia ed esecuzione, saranno sottoposte al tentativo di conciliazione.

Art. 14 – Clausole finali

14.1. Legge applicabile al Contratto

Il presente contratto è regolato dalla legge italiana.

14.2.  Norme di legge applicabili e rinvio al Codice Civile e del Consumo

Per quanto qui non espressamente disposto valgono le norme di legge applicabili ai rapporti e alle fattispecie previste nel presente contratto e, in ogni caso, le norme del Codice Civile e del Codice del Consumo.

14.3.  Clausole Nulle e Validità delle Altre Disposizioni

In caso una clausola o parte dei Termini e Condizioni, Informativa Privacy o Cookie policy della Piattaforma venisse dichiarata dall’autorità giudiziaria nulla, illecita o illegittima, non andrà ad intaccare il resto delle previsioni e la loro validità ed efficacia.