I Disturbi del Comportamento Alimentare Meno Conosciuti

people-eating-pizza-restaurant

I disturbi del comportamento alimentare (DCA) sono spesso associati a condizioni come anoressia nervosa e bulimia nervosa, ma esistono altre forme di DCA meno conosciute che meritano attenzione.

Nonostante siano poco conosciuti, ciò non significa che siano meno importanti o da tralasciare.

Questi disturbi, sebbene meno noti, possono avere un impatto significativo sulla salute fisica e mentale di chi ne soffre. 

In questo articolo, esploreremo alcuni di questi disturbi meno comuni, le loro caratteristiche e le possibili conseguenze.

Accedi a Corabea

Disturbo da Alimentazione Selettiva (ARFID)

Il Disturbo da Alimentazione Selettiva, noto anche come ARFID (Avoidant/Restrictive Food Intake Disorder), è caratterizzato da un’evitazione o una restrizione estrema dell’assunzione di cibo. Le persone con ARFID possono evitare determinati cibi per ragioni sensoriali (come il gusto, l’odore, la consistenza o l’aspetto) o per paura di soffocare o vomitare.

Sintomi comuni:

 

  • Mancanza di interesse per il cibo o l’alimentazione.
  • Evitamento di cibi basato su caratteristiche sensoriali.
  • Paura intensa di soffocare o vomitare.
  • Perdita di peso significativa e carenze nutrizionali.

Disturbo da Ruminazione

Il Disturbo da Ruminazione è caratterizzato dalla ripetuta rigurgitazione del cibo che può essere rimasticato, deglutito o sputato. Questo comportamento non è dovuto a una condizione medica e spesso si verifica in modo involontario.

Sintomi comuni:

  • Rigurgito regolare del cibo senza nausea o disgusto.
  • Rimasticazione del cibo rigurgitato.
  • Perdita di peso e malnutrizione.
  • Problemi sociali e interpersonali a causa del comportamento.

Ortoressia Nervosa

L’Ortoressia Nervosa è un’ossessione malsana per il cibo “puro” o “sano”. Le persone con questo disturbo possono eliminare intere categorie di alimenti dalla loro dieta, portando a gravi carenze nutrizionali e un impatto negativo sulla qualità della vita.

Sintomi comuni:

  • Ossessione per la qualità e la purezza del cibo.
  • Eliminazione di gruppi alimentari ritenuti impuri o non salutari.
  • Rigidità e stress legati all’alimentazione.
  • Isolamento sociale dovuto alle restrizioni alimentari.

Disturbo da Pica

Il Disturbo da Pica è caratterizzato dall’ingestione persistente di sostanze non nutritive e non alimentari per almeno un mese. Queste sostanze possono includere terra, gesso, carta, sapone, capelli e altro ancora.

Sintomi comuni:

  • Ingestione di materiali non alimentari.
  • Possibili complicazioni mediche come avvelenamento, infezioni o problemi gastrointestinali.
  • Spesso associato a altre condizioni di salute mentale o sviluppo.

Pensi di soffrire di DCA?

sad-young-woman-home

Disturbo della Alimentazione Notturna

Il Disturbo della Alimentazione Notturna è caratterizzato da un’eccessiva assunzione di cibo durante la notte. Le persone affette da questo disturbo possono svegliarsi ripetutamente per mangiare o consumare grandi quantità di cibo dopo cena.

Sintomi comuni:

  • Episodi di alimentazione notturna.
  • Difficoltà a dormire a causa della necessità di mangiare.
  • Sentimenti di colpa o vergogna legati ai comportamenti alimentari notturni.
  • Impatto sulla salute fisica e mentale.

Alimentazione Vicaria

L’Alimentazione Vicaria è un comportamento alimentare in cui una persona prova piacere nel preparare cibo per gli altri e nel vederli mangiare, senza consumarlo lei stessa. Questo può essere una modalità di controllo e può nascondere una propria difficoltà con il cibo.

Sintomi comuni:

  • Preparazione ossessiva di pasti per altre persone.
  • Derivare piacere dal vedere altri mangiare.
  • Evitamento del proprio consumo di cibo.
  • Potenziale connessione con altre forme di DCA.

Vigoressia

La Vigoressia, o dismorfia muscolare, è un disturbo in cui una persona è ossessionata dall’idea di non essere sufficientemente muscolosa. Questa ossessione può portare a un esercizio fisico eccessivo e a un’attenzione estrema alla dieta e all’integrazione alimentare.

Sintomi comuni:

  • Preoccupazione costante per la massa muscolare.
  • Esercizio fisico eccessivo.
  • Uso di integratori e diete rigorose.
  • Impatto negativo sulla vita sociale e lavorativa.

Chewing and Spitting

Il comportamento di Chewing and Spitting consiste nel masticare il cibo e poi sputarlo senza ingerirlo. Questo può essere un modo per soddisfare il desiderio di cibo senza le conseguenze dell’assunzione calorica.

Sintomi comuni:

  • Masticazione e sputo frequente del cibo.
  • Comportamenti alimentari segreti o vergognosi.
  • Potenziale sviluppo di problemi dentali e digestivi.
  • Connessione con altre forme di DCA.

Come Corabea Può Aiutarti

Corabea ti permette di avere accesso ad un percorso personalizzato basato sulle tue esigenze specifiche, supportato da un’equipe di professionisti esperti nel trattamento dei Disturbi Alimentari. Il nostro approccio multidisciplinare prevede l’affiancamento di uno psicologo e un nutrizionista che ti guideranno durante il percorso per aiutarti a superare il DCA.

Corabea è qui per te

Superare un DCA è un percorso che richiede tempo, pazienza e il giusto supporto. 

Con Corabea, non sei solo: la nostra equipe di esperti è qui per aiutarti a ogni passo. 

Se riconosci i sintomi di uno di questi disturbi alimentari in te stesso o in una persona cara, contattaci oggi stesso per iniziare il tuo percorso di guarigione.

Per rendere il nostro supporto ancora più accessibile, Corabea è anche disponibile come app, che ti offre risorse utili, strumenti di monitoraggio e la possibilità di comunicare direttamente con i nostri professionisti, ovunque tu sia.

Inizia il percorso con Corabea

Pensi di avere un rapporto particolare con il cibo? 
Parlane con noi.

CORABEA SRLS

Via Fratelli Cairoli 24, 

06125 Perugia (PG) Italia

PIVA: 03923450542

I Disturbi del Comportamento Alimentare Meno Conosciuti

people-eating-pizza-restaurant

I disturbi del comportamento alimentare (DCA) sono spesso associati a condizioni come anoressia nervosa e bulimia nervosa, ma esistono altre forme di DCA meno conosciute che meritano attenzione.

Nonostante siano poco conosciuti, ciò non significa che siano meno importanti o da tralasciare.

Questi disturbi, sebbene meno noti, possono avere un impatto significativo sulla salute fisica e mentale di chi ne soffre. 

In questo articolo, esploreremo alcuni di questi disturbi meno comuni, le loro caratteristiche e le possibili conseguenze.

Accedi a Corabea

Disturbo da Alimentazione Selettiva (ARFID)

Il Disturbo da Alimentazione Selettiva, noto anche come ARFID (Avoidant/Restrictive Food Intake Disorder), è caratterizzato da un’evitazione o una restrizione estrema dell’assunzione di cibo. Le persone con ARFID possono evitare determinati cibi per ragioni sensoriali (come il gusto, l’odore, la consistenza o l’aspetto) o per paura di soffocare o vomitare.

Sintomi comuni:

 

  • Mancanza di interesse per il cibo o l’alimentazione.
  • Evitamento di cibi basato su caratteristiche sensoriali.
  • Paura intensa di soffocare o vomitare.
  • Perdita di peso significativa e carenze nutrizionali.

Disturbo da Ruminazione

Il Disturbo da Ruminazione è caratterizzato dalla ripetuta rigurgitazione del cibo che può essere rimasticato, deglutito o sputato. Questo comportamento non è dovuto a una condizione medica e spesso si verifica in modo involontario.

Sintomi comuni:

  • Rigurgito regolare del cibo senza nausea o disgusto.
  • Rimasticazione del cibo rigurgitato.
  • Perdita di peso e malnutrizione.
  • Problemi sociali e interpersonali a causa del comportamento.

Ortoressia Nervosa

L’Ortoressia Nervosa è un’ossessione malsana per il cibo “puro” o “sano”. Le persone con questo disturbo possono eliminare intere categorie di alimenti dalla loro dieta, portando a gravi carenze nutrizionali e un impatto negativo sulla qualità della vita.

Sintomi comuni:

  • Ossessione per la qualità e la purezza del cibo.
  • Eliminazione di gruppi alimentari ritenuti impuri o non salutari.
  • Rigidità e stress legati all’alimentazione.
  • Isolamento sociale dovuto alle restrizioni alimentari.

Disturbo da Pica

Il Disturbo da Pica è caratterizzato dall’ingestione persistente di sostanze non nutritive e non alimentari per almeno un mese. Queste sostanze possono includere terra, gesso, carta, sapone, capelli e altro ancora.

Sintomi comuni:

  • Ingestione di materiali non alimentari.
  • Possibili complicazioni mediche come avvelenamento, infezioni o problemi gastrointestinali.
  • Spesso associato a altre condizioni di salute mentale o sviluppo.

Pensi di soffrire di DCA?

sad-young-woman-home

Disturbo della Alimentazione Notturna

Il Disturbo della Alimentazione Notturna è caratterizzato da un’eccessiva assunzione di cibo durante la notte. Le persone affette da questo disturbo possono svegliarsi ripetutamente per mangiare o consumare grandi quantità di cibo dopo cena.

Sintomi comuni:

  • Episodi di alimentazione notturna.
  • Difficoltà a dormire a causa della necessità di mangiare.
  • Sentimenti di colpa o vergogna legati ai comportamenti alimentari notturni.
  • Impatto sulla salute fisica e mentale.

Alimentazione Vicaria

L’Alimentazione Vicaria è un comportamento alimentare in cui una persona prova piacere nel preparare cibo per gli altri e nel vederli mangiare, senza consumarlo lei stessa. Questo può essere una modalità di controllo e può nascondere una propria difficoltà con il cibo.

Sintomi comuni:

  • Preparazione ossessiva di pasti per altre persone.
  • Derivare piacere dal vedere altri mangiare.
  • Evitamento del proprio consumo di cibo.
  • Potenziale connessione con altre forme di DCA.

Vigoressia

La Vigoressia, o dismorfia muscolare, è un disturbo in cui una persona è ossessionata dall’idea di non essere sufficientemente muscolosa. Questa ossessione può portare a un esercizio fisico eccessivo e a un’attenzione estrema alla dieta e all’integrazione alimentare.

Sintomi comuni:

  • Preoccupazione costante per la massa muscolare.
  • Esercizio fisico eccessivo.
  • Uso di integratori e diete rigorose.
  • Impatto negativo sulla vita sociale e lavorativa.

Chewing and Spitting

Il comportamento di Chewing and Spitting consiste nel masticare il cibo e poi sputarlo senza ingerirlo. Questo può essere un modo per soddisfare il desiderio di cibo senza le conseguenze dell’assunzione calorica.

Sintomi comuni:

  • Masticazione e sputo frequente del cibo.
  • Comportamenti alimentari segreti o vergognosi.
  • Potenziale sviluppo di problemi dentali e digestivi.
  • Connessione con altre forme di DCA.

Come Corabea Può Aiutarti

Corabea ti permette di avere accesso ad un percorso personalizzato basato sulle tue esigenze specifiche, supportato da un’equipe di professionisti esperti nel trattamento dei Disturbi Alimentari. Il nostro approccio multidisciplinare prevede l’affiancamento di uno psicologo e un nutrizionista che ti guideranno durante il percorso per aiutarti a superare il DCA.

Corabea è qui per te

Superare un DCA è un percorso che richiede tempo, pazienza e il giusto supporto. 

Con Corabea, non sei solo: la nostra equipe di esperti è qui per aiutarti a ogni passo. 

Se riconosci i sintomi di uno di questi disturbi alimentari in te stesso o in una persona cara, contattaci oggi stesso per iniziare il tuo percorso di guarigione.

Per rendere il nostro supporto ancora più accessibile, Corabea è anche disponibile come app, che ti offre risorse utili, strumenti di monitoraggio e la possibilità di comunicare direttamente con i nostri professionisti, ovunque tu sia.

Inizia il percorso con Corabea

Pensi di avere un rapporto particolare con il cibo? 
Parlane con noi.

CORABEA SRLS

Via Fratelli Cairoli 24, 

06125 Perugia (PG) Italia

PIVA: 03923450542

Per supporto scrivere a :

supporto@corabea.it