IL DOLORE NON SI GIUDICA DAL PESO – GIORGIA BELLINI
Home DCA IL DOLORE NON SI GIUDICA DAL PESO

IL DOLORE NON SI GIUDICA DAL PESO

by GIORGIA BELLINI

Molte persone associano il soffrire di Disturbi Alimentari con un’immagine di una persona magrissima e in sottopeso o con una persona in sovrappeso.
Questo è sbagliato.
Perchè moltissime persone che soffrono di DCA hanno un aspetto sano ma possono essere molto malate.

Io stessa ho sofferto per tanti anni di bulimia eppure sono sempre stata normopeso.

Non può essere il peso o l’aspetto fisico a identificare se una persona è più o meno malata.
Perchè così si rischia di far diventare quelle persone invisibili, non viene visto il loro dolore e loro si sentono ancora meno capite.

E’ per questo che non smetterò mai di fare informazione, di parlarne e di raccontare perchè non è giusto che l’ignoranza e il non sapere incidono sulla vita delle persone.

I disturbi alimentari non sono disturbi del peso quindi non serve solo prescrivere un piano nutrizionale per curare i disturbi alimentari se non si interviene anche dal punto di vista psicologico.

Se combattiamo solo la fame emotiva senza cambiare nulla nelle nostre giornate, nelle nostre abitudini, nei nostri comportamenti, in quello che ci sta intorno, si ripresenterà.

Quando inizi ad avere la necessità, il bisogno di voler cambiare, la voglia di vivere diversamente, allora troverai una grande soluzione.

La maggior parte delle persone che soffrono di Disturbi Alimentari sono normo-peso e questo è bene specificarlo perchè una persona può provare sofferenza a prescindere dal numero sulla bilancia.

Prima di giudicare gli altri, INFORMATI.

Prima di giudicare gli altri, PENSACI.

Prima di giudicare gli altri, RIFLETTI e chiediti se stai dicendo una cosa giusta.

Prima di giudicare gli altri, chiediti se è necessario.

0 Commenti

You may also like