2 Dicembre

Ogni volta che ti senti persa/o...

Chi più, chi meno, a tutti noi è capitato di sentirsi persi/e, a tal punto da non sapere più cosa fare per riuscire a rialzarsi.

Ma poi ci si ritrova sempre davanti ad una scelta: se accettare che le cose rimangano così, o se fare qualcosa per cambiarle.

Credo che rallentare e perdonarsi sia il primo passo per poter ricominciare. Sapersi analizzare è fondamentale.

Spesso le persone parlano di malessere, ma tendono a dare la colpa all’esterno. Ma come vi dico sempre la nostra felicità è dentro di noi. Ed è una nostra responsabilità.

Sicuramente ci sono cose sulle quali non puoi intervenire, che devi saper accettare, ma ce ne sono tante altre su cui puoi lavorare, su cui hai potere.
Ogni volta che ti senti persa/o…chiudi gli occhi, appoggia una mano sul cuore, fai un respiro e ripeti:

 “Mi fido di me stessa/o e dell’universo, posso fare cose incredibili.   Qualunque cosa accada sono forte abbastanza per farcela.   Io sono la mia priorità.   Tutte le risposte di cui ho bisogno sono dentro di me."